Articolo

R a i n b o w M a k e r

ovvero:

Il mio Symet

(nato il 31.12.2001 - Capricorno)


Questo è l'effetto arcobaleno generato
dal CD su cui è costruito il mio symet.

 



Il Symet non è un mio progetto. Questa versione con CD sì, anche se non posso dire di essere stato il primo ad usare tale supporto al posto dei condensatori elettrolitici.

Principio di funzionamento


Il condensatore si carica fino a che il transistor PNP riceve in base abbastanza corrente dallo zener e va in conduzione tra collettore ed emettitore. Quindi si attiva anche il transistor NPN ed il condensatore si scarica attraverso il motore. Non appena il transistor NPN va in conduzione, la resistenza da 2,2K inizia a dare corrente alla base del transistor PNP ed il circuito si attiva. Quando la tensione del condensatore scende sotto 1 volt circa, il transistor PNP torna in interdizione, conseguentemente anche il transistor NPN si interdice e disconnette il motore dal condensatore che torna a caricarsi di nuovo. Con il condensatore scarico il circuito e' in condizione di riposo con tutti i componenti non attivi o in conduzione. Tramite la cella solare il condensatore inizia a caricarsi ed inizia ad applcarsi una certa differenza di potenziale sullo zener tramite il motore e la resistenza. Questo non va in conduzione perche' la tensione ai suoi capi non e' sufficiente ed i transistor non vanno in conduzione. Quello PNP perche' la base e' messa a Vcc tramite il motore e la resistenza, quello NPN perche' ha la base isolata. Non appena il condensatore raggiunge la tensione di conduzione dello zener, quest'ultimo va in conduzione mettendo la base del transistor PNP ad una tensione negativa rispetto l'emettitore. In questo modo il transistor PNP va in conduzione tra emettitore e collettore. Questo fa si che la base del transistor NPN venga messa ad una tensione positiva rispetto l'emettitore e lo stesso va percio' in conduzione tra emettitore e collettore. Questo chiude il condensatore sui capi del motore facendo circolare corrente dentro di esso. Il transistor NPN pero' mette verso massa anche la resistenza che provvedera' a far scorrere corrente in base al transistor PNP anche quando lo zener uscira' dalla conduzione a causa dell'abbassamento di tensione del condensatore. In questo modo la conduzione dei due transistor continuera' fintanto che la tensione ai capi del condensatore non scendera' sotto 1 volt. A questo punto il transistor PNP si interdira' e di conseguenza anche quello NPN. Da qui in poi ricomincia il ciclo descritto prima.

 

Note:
I transistor e i diodi possono essere sostituiti da equivalenti. La resistenza puo' essere anche da 3,3Kohm. Il condensatore più e' grande, più lungo e' il periodo di carica ma anche di funzionamento del Symet prima della successiva ricarica. Se togliamo D2 e/o D3, intensifichiamo  i cicli on/off del motore, diminuendone anche la durata. Il circuito puo' essere montato su una basetta di bachelite con 5 contatti paralleli.
Il modello funziona solo se illuminato da luce sufficiente, in estate, al sole o sotto una lampada sufficientemente luminosa.
Elenco dei componenti:

R1 = 2.2 Kohm - 1/4 Watt - 5%
C1= 0.1 Farad - 5.5 Volt
D1= Led intermittente rosso
D2= 1N4004
D3= 1N4004
Q1= 2N2222A (NPN)
Q2 = 2N2907A (PNP)
M1 = motore in c.c. prelevato da un lettore per cdrom
SC1= pannellino solare da 5 Volt tipo Panasonic BP-373334 o equiv.
CD= un qualsiasi cdrom  ;-)

 


 

Circuito stampato del Symet

Questo e' il c.s. del symet, ritagliato dal circuito elettronico di comando del lettore cdrom. Anche il condensatore C1 e' stato recuperato dallo stesso circuito. I numeri servono come riferimento nel montaggio dei componenti relativi allo schema elettrico che sono montati "in aria".


 


Vista laterale. Si possono notare i componenti elettronici ed il led sormontati dal pannellino solare incollato tramite biadesivo al condensatore (verde chiaro) montato orizzontalmente.

Vista laterale ravvicinata (ma anche sfuocata).

 


Vista inferiore del symet. Possiamo notare il motore fissato con tre viti ed il pignone che fuoriesce dal basso.

Vista da sopra del pannellino solare. Possiamo notare che il CD a causa dell'albero del motore che fuoriesce, è inclinato di circa 5 gradi.


APPROFONDIMENTI





Questo sito fa uso di cookies. Se non sei daccordo con l'uso di questi non proseguire la navigazione in questo sito. http://www.aboutcookies.org

All news

Google site search
imageimageimageimageimageimageimageimageimageimageimageimageimageimageimageimageimageimageimageimageimageimage

Top Ten
wall-G cacciatore1 cora servolin beaminpillole teoservi cosasonoidatasheet basetondaperrobot easybotchassis identificazionedeitransistor
TECHNO-RING










gammitalia.org



Locations of visitors to this page


Do NOT follow this link or you will be banned from the site!Do NOT follow this link or you will be banned from the site!